Tag Archive | trekking

TELAI BICICLETTE SU MISURA – SAVILE ROW EXPERIENCE – IL VERO SU MISURA

The Savile Row frame fitting gives 21 measurements to build the real custom made frame.

Savile Row experience riesce a calcolare 21 misure per la costruzione del telaio su misura

DSC_327220170222_10424820170510_174151DSC_3188

dsc_2692-low2

SAVILE ROW EXPERIENCE: innovazione nell’artigianato

Dal 1992 come Nevi abbiamo dato la possibilità ai nostri clienti più esigenti di avere un telaio su misura ma abbiamo deciso di perfezionare la nostra tecnica e renderla accessibile e più scientifica.

Savile Row Experience prende il nome dalla più famosa via dei sarti di Londra, sinonimo di qualità e di cura nei dettagli, perchè consente di realizzare il telaio custom made; ci piace paragonare questo innovativo sistema all’acquisto di un abito su misura.

Già esistente è il posizionamento in bici attraverso il bike fitting che presenta però dei limiti non trascurabili:

  1. il ciclista deve essere riadattato ad una bicicletta già esistente con poca nessuna possibilità di scegliere angoli e distanze del telaio

  2. ci si deve rivolgere ad una persona specializzata ed esterna all’azienda produttrice

Utilizzando il paragone con un abito ci si può recare dal sarto per adattarlo e le modifiche possono sì migliorarlo, ma certi particolari esigenze per i quali la nostra conformazione fisica ci rende unici non potranno mai essere completamente soddisfatte.

Il sistema è una fusione tra artigianato e tecnologia: prevede l’acquisizione di quattro misure sugli assi dei pistoni e rispetto al terreno, sotto l’occhio esperto di un biomeccanico che controlla postura e posizione del cliente. Questi valori ed altri parametri costruttivi sono elaborati da un software, sviluppato dall’ing. Alessandro Leidi, che fornisce in tempo reale le dimensioni e gli angoli del telaio Nevi, mentre l’esperto valuta, e se necessario modifica, la posizioni dei pistoni del macchinario modificando le altezze e le distanze di sella e manubrio fino alla posizione ottimale che fornirà i dati per il telaista.

Ad ogni cliente corrisponde un telaio unico, completamente ideato e dimensionato sulle sue caratteristiche fisiche e sull’uso che ne vorrà fare come solo un prodotto realizzato ad hoc può essere.

dsc_2685

Annunci

MADE IN ITALY – COLLABORATION BETWEEN NEVI AND PMPBIKE

stelvio-italia_pmp_lr_eng

totale_dxtotale-dx_rs03-carbon

for infos:  sales@nevi.it

 

 

 

WINDSOR U.K.

Windsor – 28 Maggio

Oggi Matteo Carrara ha pedalato con una Nevi Spinas con Campagnolo Srl Super Record , e la nostra forcella in Titanio . Questa bici può essere usata non solo con freni normali ma anche la predisposizione per il disco ! La sella fi’zi:k e castomizzata color marrone e brendizzata con il nostro Nevi logo.

13267837_10153810559318246_3648699146710538627_n

 

TEAM CONTROLTECH NEVI PROTAGONISTA A LUGAGNANO – quinta prova degli Internazionali d’Italia XCO

Gradi soddisfazioni nella quinta prova degli internazionali d’Italia XCO
Gioele Bertolini trionfa nella categoria junior con Andrea Tiberi che conquista il terzo posto nella categoria Open. Giornata trionfale per il Team Controltech Nevi, impegnato a Lugagnano val d’Arda (Pc) per il penultimo atto del circuito off road degli Internazionali d’Italia di mountain bike specialità olimpica cross country. Nella gara Open vittoria del campione italiano Marco Aurelio Fontana, davanti allo spagnolo Ivan Alvarez Gutierrez e l’ottimo Andrea Tiberi che grazie anche ad un pizzico di fortuna riesce a conquistare il terzo posto. Il biker piemontese è sempre stato in lotta per il podio già alla prima tornata. Poi a metà gara viene superato dall’estone Martin Loo che però all’ultimo giro, vittima di una foratura, da il via libera ad Andrea Tiberi per la conquista del terzo posto. “Sono stato fortunato nel finale per la foratura di Loo ma anche questo fa parte del gioco. Penso di essermi meritato questo terzo posto perché ho corso molto bene anche se oggi ero un po’ meno brillante di settimana scorsa in coppa del mondo. Domenica a Vermiglio vorrei concludere gli Internazionali con un’altra prova convincente su un percorso che negli ultimi anni mi ha sempre visto protagonista”

I colori del team Controltech sul gradino più alto del podio negli Junior con Gioele Bertolini che ottiene il suo quarto successo agli Internazionali d’Italia. “Sto pedalando molto bene- ha detto Gioele- ed ho già vinto questo circuito che per noi è molto importante. Ho sempre controllato la gara. Lo staff mi teneva aggiornato. La mia Nevi, ancora una volta, è stata impeccabile considerato le sollecitazioni che riceveva soprattutto nel difficile tratto della pietraia. Oggi una bella giornata per il team Controltech Nevi. Ora mi concentrerò sulla coppa del mondo in Va di Sole a cui punto molto e spero di avere molto tifo italiano”

GIOELE BERTOLINI

 

5444

 

ANDREA TIBERI

5574

 

5525

Umberto Corti – Controltech Nevi – 5th overall at the Rampichiana Marathon

Umberto Corti 5th overall at the Rampichiana Marathon won by world champion marathon Ilias Periklis.

Rampichiana

toscana